fotografia,

Cancellati dal sito perchè siamo Second Life, ma la raccolta fondi l'hanno accettata senza problemi

14:00:00 Alice C. 3 Comments






Oggi mi girano veramente e si...e sta volta non sto zitta, che mi denuncino xd.

Come tutti voi che mi leggete sapete, nell'ormai lontano 2008 come WDT abbiamo seguito la campagna di informazione e comunicazione x CBM Italia ONlus in second life. Autorizzati con tanto di firma e con tanto di ringraziamenti firmati su blog e forum di Roberto Vignola , loro responsabile Marketing.

Tra le tante iniziative che organizzammo per loro ce ne fu una che ci rese molto orgogliosi di noi, CBm Italia ONlus ci invitò a partecipare come TESTIMONIAL tra i 100 testimonial per i 100 anni dell'associazione.
Cosa voleva dire?
Voleva dire che dovevamo preparare un video, uno slogan, un qualcosa, di pochi secondi, da inserire nella pagina dei testimonial del sito per sostenere un progetto che ci sarebbe stato affidato.
Dopodichè dovevamo divulgare la cosa e farci votare così da far vincere il nostro progetto oltre che farlo sostenere economicamente con donazioni e far si che venisse realizzato.

Facemmo tutto con grande lavoro di Clorinda che coordinò tutti, Adelchi che fece il video, Terence e Veronike che messero a disposizione la loro esperienza e voce e altri ancora.

Il video lo potete ancora vedere sulla pagina di cbm italia onlus
ma....
alla sfida tra testimonial, nelle quali fila c'erano cantanti, attori, calciatori e personaggi famosi, il web volle che noi fossimo primi in testa per molto tempo e alla chiusura della sfida su 100 ebbene ebbene eravamo i terzi.
L?orgoglio era altissimo soprattutto per aver dimostrato che la comunicazione tramite canali non convenzionali funziona, non si spiegherebbe perchè se no la Mastroianni ha ricevuto più voti dell'Inter eheh...

ma....e la foto lassù è la prova tangibile che in quella lista ci eravamo , potete vederla anche qui , con mio immenso stupore ieri vado a cercare la pagina per inserirla in un lavoro di presentazione e cosa vedo...puff spariti, cancellati, eliminati.... eravamo i terzi classificati, ora non esistiamo nemmeno più.

Pensate che già allora ci fu qualche vips che si lamentò a tal punto della nostra troppa popolarità (senza uffici stampa milionari, senza pubblico reale, senza siti web, etc, senza pagare qualcuno per farci salire la classifica) che ci spostarono di posizione, all'inizio eravamo Alice e WDT ossia i secondi nella scelta, poi divenimmo WDT e Alice ossia gli ultimi, così era difficile trovarci no...:)

Be però finchè ci fu da avere traffico aumentato dell'80% sul sito andava bene, finchè ci furono soldi donati e soldi raccolti in Sl andava tutto bene.... che pena... che pietà...

Visto che ora mi girano sul serio ve la racconto tutta, ma ovviamente è la mia versione eh, che via mail hanno però seguito molte altre persone WDT e non.

Scelci cbm italia onlus, anche se associazione cattolica (e qui fu l'errore, tant'è che non accadrà mai più) perchè da bimba nacqui con gravissimi problemi oculari e la mia consapevolezza di adulta era che se i miei genitori non fossero stati ricchi io oggi sarei cieca.
Per questo ho voluto sostenere chi lotta per il diritto alla vista, anche perchè in alcune parti del mondo vieni ucciso se hai questo handicap....
Tornando a noi.
Facemmo molte cose come WDT e SaliMar per CBM , la più bella a livello di lavoro, fatica, collaborazione e coinvolgimento degli avatar fu il famoso Calendario 2009 per cbm.
Prima di proporlo agli avatar però lo proposi a CBM e spiegai molto bene l'idea per essre certa capissero e scegliessero in armonia.

L'idea era di fare si un calendario, ma :
coinvolgendo molti fotografi di sl, molte modelle di sl, farlo nelle mille zone di WDT e SaliMar , ma la cosa più particolare era, rifacendosi alle pose delle donne di Manara (pose create da Fata Boa per l'occasione).
Addirittura, per essere totalmente in regola scrissi a Milo Manara che, con grande gioia, non solo mi rispose , ma disse che potevamo tranquillamente nominarlo nella presentazione del tutto. In realtà gli chiesi di essere giudice delle fotografie, ma sinceramente mi rispose che non avrebbe avuto il tempo e si fidava degli avatar.

Con tutte le carte in regola spiegai bene a CBM che sarebbe stato un calendario con le donne in posa come le donne di manara, quindi non delle monache col lupetto, ma nemmeno delle immagini hard...e come fiore all'occhiello avevamo anche uno sponsor anonimo che avrebbe sostenuto tutte le spese per stampare in Rl 12 delle migliori foto a mo di calendario permettendo quindi a tutti reali e virtuali di acquistare questo calendario in versione reale DEVOLVENDO TUTTO A CBM ITALIA.

E si un lavorono, un lavorone che tra una litigatina e una pace fatta portammo a termine con orgoglio WDT, SaliMar, 8 fotografi, 20 modelle, collaboratori e tutti, più di 50 persone a lavorarci per 2 mesi.

A lavoro ultimato con gioia mandai tutto a cbm... ero pronta per far partire il lavoro di stampa, avremmo inizianto con 200 per veder come andava ma.... ci fermarono, non andava bene, non potevamo farlo in rl, non per cbm, non volevano....








Foto di Christower Dae
Modella me medesima :)
Per darvi l'idea questa era la foto più hot ...e nemmeno quella che sarebbe finita tra le 12 del calendario eh... ma che era stata inviata subito all'inizio del lavoro proprio per spiegare come sarebbe stato. e nessuno disse no.

Ad ogni modo dopo alcune discussioni con cbm sentendomi dire " noi non siamo qui a giocare, lavoriamo eh" mi saltarono i nervi.
Spiegai la situazione a tutto il gruppo che i lavorò e di comune accordo tutti ritirammo foto, calendario e ovviamente anche la nostra collaborazione con CBM.

Ecco vi ho raccontato il tutto.... e dopo 1 anno dedicato a loro (2008) ed avergli dato molta visibilità il conto servito è stato che ci hanno eliminato anche dalla loro sfida....

Bella cosa eh

le balle mi girano ancora

Alice


You Might Also Like

3 commenti:

  1. purtroppo riguardo a ste discriminazioni non mi stupisco piu' di niente... mi spiace davvero, e mi cascano comunque le braccia... dici che sarebbe cambiato qualcosa sfocando i capezzoli? LOL

    RispondiElimina
  2. brava Alice, è così che si fa, facciamogliela un po' vedere qussta vita 'virtuale', e scopriranno che 'immaginaria' è la loro cosiddetta 'vita reale', poffarbacco!

    RispondiElimina
  3. E' sempre cosi... solo perchè sono "mondi virtuali" non vengono considerati importanti e parte della vita vera, anche se poi dietro a coloro che sono nel cosiddetto impropriamente "gioco" ci sono persone vere.

    RispondiElimina

Lasciateci un commento, grazie!