cronache,

Video contro la pedofilia realizzato in Second Life

20:51:00 Alice C. 0 Comments


Mercoledì 11 Novembre è stato presentato nel metaverso il video " Stop alla Pedofilia" realizzato interamente in Second Life da avatar di Second Life.

L'idea del video nasce subito dopo la presentazione del video dove Giancarlo Giannini presenta il centro nazionale per il contrasto alla Pedopornografia in Rete.
Il video è interessante, ma molto lungo e questo , a parere nostro, lo rende poco fruibile, poco visibile, difficilmente le persone lo guarderanno fino alla fine.
Ecc che, senza nessuna pretesa, ma semplicemente per dare un messaggio in più, contro questo miserabile crimine che è la "pedofilia" , gli avatar di second life, guidati da Lorys Lane, sotto la regia di Nakoto Exonar , hanno realizzato il video "Stop alla Pedofilia".
Un cortometraggio di 2 minuti dove oltre a denunciare il pericolo , si vuole sottolineare che non è internet il mostro, non sono i mondi virtuali covi di pedofili e gente pericolosa, non è sul web il solo pericolo, ma può essere molto più vicino di quanto si pensi.

L'intento del video è ricordare quanto sia importante seguire i nostri figli, nipoti, piccoli parenti,quanto purtoppo il pericolo possa essere alla porta accanto.
L'idea del video è l'esigenza di tutti noi, fruitori della rete, di far capire che non ci sono mostri su internet, che i mostri sono ovunque e internet e uno dei tanti ovunque dove possono esserci.





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le Cronache Virtuali anche in questa pagina.

You Might Also Like

0 commenti:

Lasciateci un commento, grazie!